Sposarsi a Martina

Il matrimonio Ŕ un atto giuridico che indica l’unione tra due persone, a fini civili, religiosi o ad entrambi i fini e che di norma viene celebrato attraverso una cerimonia pubblica detta nozze, comportando diritti e obblighi tra gli sposi e nei confronti dell’eventuale prole.

Il matrimonio civile viene celebrato in Comune, oppure presso una sala istituzionale che appartiene al Comune, davanti a un ufficiale di Stato civile, che la legge individua nella persona del Sindaco del luogo di residenza degli sposi. Possono svolgere questa funzione, su delega del sindaco, anche i dipendenti del Comune, i consiglieri comunali, il segretario comunale oppure i cittadini in possesso dei requisiti previsti. Durante la cerimonia, alla presenza dei testimoni, l’ufficiale di Stato civile dÓ lettura agli sposi degli articoli del Codice civile dedicati ai diritti e doveri dei coniugi.

Gli sposi che intendono contrarre un matrimonio civile devono presentare richiesta presentando apposita domanda all’ufficio di stato civile del Comune di Martina Franca, comune dove si intende celebrare il Matrimonio , unitamente al proprio documento di identitÓ.

Il nubendo straniero, invece, deve presentare il nulla osta alla celebrazione del matrimonio in Italia rilasciato dal Consolato/Ambasciata competente, il passaporto o altro documento di identitÓ.

Gli sposi compileranno un modulo con i propri dati per verificare l’inesistenza di impedimenti alla celebrazione e faranno la comune scelta del regime patrimoniale (comunione o separazione dei beni).
Si fisserÓ la data per la pubblicazione del matrimonio, scaduti  i tempi  di pubblicazione (otto giorni pi¨ tre) si pu˛ concordare la data ed il luogo ove il  matrimonio verrÓ celebrato, alla presenza di due testimoni dagli sposi designati, nei 180 giorni successivi (tempo di validitÓ delle pubblicazioni).

Nel Comune di Martina Franca le sedi individuate da apposita delibera per la celebrazione del matrimonio sono l’Ufficio di Stato Civile, la Sala D’Avalos (Sala degli Uccelli),la Sala Consiliare, Teatro Valerio Cappelli e la chiesa San Nicola dei Greci.

Il Comune di Martina Franca, con Regolamento Comunale per la celebrazione dei matrimoni e delle unioni civili nelle sedi diverse dagli Uffici di Stato Civile approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 97 del 03/10/2018 e con delibera di G.C. n. 198 del 03/05/2018 e delibera di G.C. n. 251 del 06/06/2019, ha istituito nuove sedi esterne per la celebrazione dei matrimoni civili ed unioni civili.

Sala degli uccelli

 

 

sala degli uccelli matrimonio

Condividi questa pagina

Procedimenti

Costituzione di una unione civile Due persone dello stesso sesso maggiorenni che non si trovano nelle condizioni ostative ....
Celebrazione del matrimonio e dell'unione civile Descrizione Gli sposi che intendono contrarre un matrimonio civile ....

Riferimenti e contatti

Piazza Roma, 32, Martina Franca, Provincia di Taranto, 74015, Puglia, Italia
Telefono: 0804836-235/234/405/326/343/327/236/325/342/239