Atti amministrativi ed accesso civico

Con la normativa FOIA (Freedom of Information Act), introdotta con decreto legislativo n. 97 del 2016, l’ordinamento italiano riconosce la libertà di accedere alle informazioni in possesso delle pubbliche amministrazioni come diritto fondamentale.

Il principio che guida l’intera normativa è la tutela preferenziale dell’interesse conoscitivo di tutti i soggetti della società civile: in assenza di ostacoli riconducibili ai limiti previsti dalla legge, le amministrazioni devono dare prevalenza al diritto di chiunque di conoscere e di accedere alle informazioni possedute dalla pubblica amministrazione.  

Al fine di garantire ai cittadini e alle imprese il diritto di accedere a tutti i dati, i documenti e i servizi di loro interesse in modalità digitale, nonchè al fine di garantire la semplificazione  riducendo la necessità dell'accesso fisico agli uffici pubblici, riportiamo di seguito il collegamento all'archivio degli atti pubblicati dal Comune:

Atti Amministrativi

Inoltre con l'istituto dell'Accesso civico (semplice o generalizzato) chiunque può accedere a dati e documenti delle pubbliche amministrazioni.

Condividi questa pagina